Udite udite amanti degli animali!

Da quest’ anno sarà possibile risparmiare per la cura degli amici a quattro zampe. E’ attiva infatti una detrazione del 19% sulle spese veterinarie sostenute per la cura degli animali da compagnia.

Le spese ammesse sono quelle relative alle prestazioni professionali rese dal veterinario, all’acquisto di medicinali veterinari con prescrizioni e alle analisi di laboratorio e interventi presso le cliniche.

L’altra buona notizia è che per approfittare della detrazione non sarà più necessario conservare la prescrizione del medico veterinario, basterà solo conservare lo scontrino fiscale d’acquisto riportante la natura, la quantità e la qualità del bene acquistato e il codice fiscale, proprio come per i medicinali ad uso umano.

Un animale sano è un animale felice!